Cionci su Radio Radio: Tomba di Bergoglio con appartamento sanitario. Che senso ha?

di Andrea Cionci su “radio radio”:

Pubblicato in complotti | Commenti disabilitati su Cionci su Radio Radio: Tomba di Bergoglio con appartamento sanitario. Che senso ha?

Sulla Presidenza U.S.A. (dimissioni di Biden) – 21 luglio 2024

fonte della foto:
https://t.me/russiantourinternational/17052

Commento (6viola.it):

L’uscita di scena di Biden era inevitabile: infatti a qualcuno necessitava dare la colpa dell’attentato a Trump.

Sul fatto dell’attentato a Trump, non tutte le fonti sono daccordo che sia dovuto ad un complotto della amministrazione Biden, ma presentano lo scenario -gli ANALISTI- che i servizi segreti della amministrazione Biden:

1) o non erano a conoscenza di quello che stava per succedere versus Trump (da cui incompetenza)

2) oppure ne erano a conoscenza e non hanno saputo tutelare la DEMOCRAZIA.

In entrambe gli scenari si doveva trovare un “CAPRO ESPIATORIO”  del livello di insicurezza ostentato: ed il CAPRO ESPIATORIO è stato Biden, ma -evidentemente- vi sono problemi ben maggiori nella agenzie di intelligence, in USA.

fonte agenzia ANSA:
https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2024/07/21/biden-mi-ritiro-dalla-corsa_8931161f-6f4d-4a07-ada3-c62a1eb6fef7.html

Pubblicato in complotti | Commenti disabilitati su Sulla Presidenza U.S.A. (dimissioni di Biden) – 21 luglio 2024

Il Piano Ursula per la transizione climatica peserà sulle tasche degli italiani fino al 2050 – Stangata Green Deal. Un salasso annuale da quasi 3mila euro per ogni contribuente

Va capito che le “direttive” della “COMMISSIONE UE” NON sono vincolanti per i partecipanti alla UE. Ma salvo accettazione della “direttiva” sotto la valutazione del PARLAMENTO ITALIANO, essendo -per Costituzione Italiana- (art.1) che è il POPOLO SOVRANO, e nessuna autorità superiore a tale sovranità, ecco perché si chiama “SOVRANITA'”.

L’articolo che stiamo commentando:
https://www.ilgiornale.it/news/politica/stangata-green-deal-salasso-annuale-quasi-3mila-euro-ogni-2349052.html

Pubblicato in complotti > clima | Commenti disabilitati su Il Piano Ursula per la transizione climatica peserà sulle tasche degli italiani fino al 2050 – Stangata Green Deal. Un salasso annuale da quasi 3mila euro per ogni contribuente

BREAKING – Has Bill Gates used his position to destabilise and perhaps deliberately cause massive global IT outages.

cito:

BREAKING – Has Bill Gates used his position to destabilise and perhaps deliberately cause massive global IT outages.

After the attempted assassination of Trump failed have the globalists gone to plan B to significantly disrupt the American elections in November as they know Trump will legitimately win.

Have they implemented a cyber attack on our global systems?

traduzione:
ULTIMA ORA – Bill Gates ha usato la sua posizione per destabilizzare e forse deliberatamente causare massicce interruzioni IT globali?

Dopo il fallimento del tentativo di assassinio di Trump, i globalisti hanno adottato il piano B per interrompere in modo significativo le elezioni americane di novembre, sapendo che Trump vincerà legittimamente.

Hanno implementato un attacco informatico ai nostri sistemi globali?

fonte:
https://t.me/WW3INFO/43946

Pubblicato in complotti | Commenti disabilitati su BREAKING – Has Bill Gates used his position to destabilise and perhaps deliberately cause massive global IT outages.

Sentenza clamorosa della Corte di Giustizia Europea: la von der Leyen non poteva censurare i contratti sui vaccini

Qui la sentenza completa. Una sconfitta clamorosa alla vigilia del voto sulla sua conferma, che mette in evidenza come la precedente commissione abbia nascosto dati e contratti importantissimi senza giustificazione

https://scenarieconomici.it/sentenza-clamorosa-della-corte-di-giustizia-europea-la-von-der-leyen-non-poteva-censurare-i-contratti-sui-vaccini/

Pubblicato in complotti > salute | Commenti disabilitati su Sentenza clamorosa della Corte di Giustizia Europea: la von der Leyen non poteva censurare i contratti sui vaccini

Luigi Baratiri: TENTATO ASSASSINIO DI TRUMP (Analisi)

Riportiamo -senza esprimere commenti- la analisi di Luigi Baratiri (ex servizi segreti):

fonte link: https://www.youtube.com/watch?v=lkv5NnDMAq0

Non possiamo ancora pronunciarci (come 6viola.it) su la “narrativa” dell’attentato a Trump, perché le prove note le riteniamo “insufficienti”.

Pubblicato in complotti | Commenti disabilitati su Luigi Baratiri: TENTATO ASSASSINIO DI TRUMP (Analisi)

Lori Levi: Secret Service ha lasciato Trump vulnerabile il giorno prima (video)

Ascoltate questa testimone del raduno di Trump di sabato, che espone come il Secret Service abbia lasciato Trump vulnerabile il giorno prima.

Lori Levi, che ha venduto merce a quasi ogni raduno di Trump, è rimasta inorridita dalle evidenti lacune di sicurezza nell’allestimento e nella disposizione dell’evento.

Ha lanciato l’allarme quando è arrivata per l’allestimento il giorno prima, riconoscendo immediatamente che qualcosa non andava.

Levi ha rivelato che, a differenza di ogni altro raduno, il Secret Service aveva deliberatamente omesso di bloccare una facile linea di vista a lunga distanza verso il Presidente.

“Ho avuto una sensazione terribile. Sapevo che qualcosa non andava. Ho continuato ad aspettare che risolvessero i problemi di sicurezza di base, poiché c’era una “linea di vista” diretta verso il Presidente Trump.”
fonte:
https://x.com/ShadowofEzra/status/1813291239808119204?t=wvMiH03IvBYwX_gdn3IeGA&s=19

https://x.com/ShadowofEzra/status/1813291239808119204

https://x.com/i/status/1813291239808119204

Pubblicato in complotti | Commenti disabilitati su Lori Levi: Secret Service ha lasciato Trump vulnerabile il giorno prima (video)

Analisi attentato a TRUMP (by 100 GIORNI da Leoni)

00 vs 17.50 Borgognone
17.50 vs 19.24 Massimo Mazzucco
19.24 vs 21.00 Matteo Brandi
21.00 vs 21.24 Rocchesso
21.24 vs […] Borgognone

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Analisi attentato a TRUMP (by 100 GIORNI da Leoni)

Alex Joanes commenta attentato a Trump: ci riproveranno

link al video su rumble:
https://rumble.com/v574zz6-alex-joanes-commenta-attentato-a-trump-ci-riproveranno-c.html

Commento:
“qualcuno sta attentando alla vita di Trump”. 6viola.it non è per la semplificazione di dire che -questo qualcuno- è la “fazione che compete alle elezioni=DEM”, poiché il deep state non è una semplice fazione, ma una “cospirazione” che non si infiltra SOLO in  una singola fazione .. BENSI’ cerca di infiltrarsi *in ogni ambiato del potere* e non solo a livello nazionale, ma internazionale.

Il target è il “controllo del PIANETA”.

Quindi consigliamo a tutti “massima prudenza”, e di confidare nel fatto che “SARA’ LA VERITA’ A FARCI LIBERI”.

Sarà l’AMORE che ci salverà.

 

Pubblicato in complotti | Commenti disabilitati su Alex Joanes commenta attentato a Trump: ci riproveranno

testimone: “avevano avvertito la polizia” ma attese gli spari verso Trump

link diretto al video su rumble: https://rumble.com/v56w9nx-testimone-avevano-avvertito-la-polizia-ma-attese-gli-spari-verso-trump.html

video originale:
https://t.me/c/1306439126/79845

il testimone dice che avevano avvisato la polizia della posizione dell’attentatore a Trump. Ma sembra che aspettassero che colpisse Trump e solo dopo sparare all’attentatore.

Musk sostiene Trump e denuncia la mancanza di protezione dei servizi segreti durante la manifestazione

Il CEO della piattaforma di social media Tesla e X, Elon Musk, ha appoggiato la candidatura di Donald Trump per la rielezione, cogliendo l’occasione per criticare anche i dettagli dei servizi segreti dell’ex presidente dopo un tentativo di omicidio durante una manifestazione elettorale in Pennsylvania.

“Appoggio pienamente il presidente Trump e spero in una sua rapida ripresa”, ha detto sabato il magnate della tecnologia, pubblicando un video del politico che alza con aria di sfida il pugno in aria prima di essere aiutato a scendere dal palco dalla sicurezza. Trump ha subito un lieve infortunio dopo che un proiettile sembrava avergli sfiorato il lato destro del viso e colpito l’orecchio .

Il miliardario ha ripubblicato messaggi di personalità conservatrici che denunciavano incompetenza o complotto per far uccidere l’ex presidente da parte dei servizi segreti americani.

“Esattamente”, ha risposto Musk a un utente che ha chiesto “Come diavolo è stata possibile che una linea di vista così evidente non fosse garantita?” Ha anche ripubblicato il video di un testimone oculare dell’evento in cui sosteneva che lui e altri avevano tentato di avvertire gli agenti di sicurezza mentre l’assassino appariva su un tetto vicino.

“Il capo dei servizi segreti e il leader di questa squadra di sicurezza dovrebbero dimettersi”, ha scritto Musk.

https://t.me/truth_free/63638

Ha avuto anche un proiettile al torace che non ha avuto effetto perché portava un giubetto antiproiettile.
fonte: https://t.me/EmiliaM_EbsChannel/12986

La ferita al volto di Trump:

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su testimone: “avevano avvertito la polizia” ma attese gli spari verso Trump