10 febbraio 2024: 10 cm di grandine sulle sabbie del deserto negli Emirati Arabi Uniti

Cosa sono quelle scie nei cieli del Golfo Persico il 10 Febbraio 2024?
Hanno qualcosa a che vedere con i 10cm di ‘grandine’ (https://t.me/buffonatedistato/7447) che hanno ricoperto le sabbie del deserto negli Emirati Arabi Uniti?

Ve lo spiegheremo in WHY in the world are they spraying, che sarà pubblicato ad ora di pranzo.

Oggi dedicheremo l’intera giornata a un fenomeno che esiste solo per gli sciechimichisti.

È quella specie particolarmente odiosa di complottisti, che tirano i cuppini ai covidioti che perdono le case e i raccolti, perchè invece vivono nel Metaverse e ascoltano professionisti dell’informazione.

fonte:
https://t.me/buffonatedistato/7448

(1/3)

Resoconto della qualità dell’aria in numerose citta del mondo:

https://t.me/buffonatedistato/7449

Confronto sulla qualità dell’aria in data odierna, 18 Febbraio 2024

(1/3)

Sulla base delle segnalazioni ricevute a partire dall’altroieri, in merito all’attacco chimico che si è svolto nei cieli di Napoli, vi sottoponiamo il confronto impietoso tra la qualità dell’aria di alcune grosse metropoli nel mondo, con la terza città d’Italia, che conta più o meno 3 milioni di disabili non vedenti.

In questa schermata figurano Napoli al centro (dell’attacco chimico), insieme a Budapest, Los Angeles, New York, Mosca, Madrid, Parigi, Oslo e Berlino.

Fonte: Weather App. (https://play.google.com/store/apps/details?id=com.weather.Weather)

https://t.me/buffonatedistato/7449

Confronto sulla qualità dell’aria in data odierna, 18 Febbraio 2024

(2/3)

(2/3)

In questa schermata figurano San Pietroburgo, Zurigo, Londra, Minsk, Bruxelles, Kiev, Atene, Belfast e Amsterdam.

Come vedete, la loro qualità dell’aria è di parecchio migliore di quella di Napoli, il cui valore è 144.

Stiamo parlando di grosse metropoli del mondo, ivi inclusa Kiev che sta sotto le bombe.

Confronto sulla qualità dell’aria in data odierna, 18 Febbraio 2024

(3/3)

(3/3)

Il Sindaco Manfredi, il Governatore De Luca, il Presidente del Consiglio Meloni e il Presidente della Repubblica Mattarella, se la sentono di spiegarci perché oggi la qualità dell’aria a Napoli è paragonabile a quella di Pechino e Nuova Delhi, che sono fra le città più inquinate al mondo?

Siete dei ciechi o siete complici di tutto quello che succede nei cieli di Napoli?

 

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.