10 motivi per cui L’OMS (organizzazione mondiale della sanità) va fermata (di Claudio Borghi)

fonte Borghi su twitter: https://twitter.com/borghi_claudio/status/1756740629432860843

testo della notizia (Borghi su twitter) esplicito:

10 MOTIVI PER CUI L’OMS VA FERMATA

1) L’OMS non serve A NULLA. Aveva un senso nel 1948 quando le informazioni sulle epidemie arrivavano con il telegrafo. Ora siamo in infodemia. Durante il covid l’OMS non ha fornito una singola informazione utile.
Se non serve a quello evidentemente la sua reale funzione ora è un’altra.

2) L’OMS per pagare le sue ENORMI spese è in modo sostanziale pagata da privati. Tra essi i principali contributori sono la Bill Gates foundation, case farmaceutiche e associazioni pro diffusione vaccini, a loro volta pagate dai medesimi, come GAVI alliance.

3) A Maggio l’OMS cercherà di forzare tutti gli stati membri a firmare il cosiddetto “Trattato pandemico”, una specie di MES DELLA MALATTIA, che garantirà ampi poteri all’organizzazione.

4) Se non riuscirà a compiere la forzatura del trattato pandemico, l’OMS tenterà di introdurre le stesse cessioni di sovranità via cambiamenti del “Regolamento Sanitario Internazionale”, introdotto anni fa e già in vigore.

5) Un terzo del bilancio dell’OMS, oltre un miliardo di dollari, va negli stipendi del personale OMS sparso in sedi faraoniche in tutto il mondo. Lo stipendio MEDIO di chi lavora all’OMS, compresi i fattorini, è 120mila euro COMPLETAMENTE ESENTASSE.

6) Un altro terzo abbondante del bilancio OMS va in consulenze, strumento del tutto opaco per pagare a discrezione persone e organizzazioni in tutto il mondo.

7) La spesa in viaggi in giro per il mondo a carico dell’OMS è 160 milioni. I benefit futuri del personale sono un valore non desumibile dal bilancio, però la semplice oscillazione attuariale indica una cifra enorme.

8) La spesa TOTALE OMS per medicine e apparecchiature mediche in Africa è di soli 45 milioni. Tutta questa organizzazione enorme per una cifra minore del bilancio del comune di Urbino? Meno dei semplici costi di viaggio allocati a OMS Africa (53 milioni).

9) Il direttore OMS, l’Etiope di un partito comunista nazionalista, Tedros Ghebreyesus, mentre era ministro della sanità in Etiopia ha intessuto relazioni con la fondazione Bill Gates venendo nominato nel board di GAVI, the vaccine alliance, finanziatori complessivamente dell’OMS per quasi un miliardo.

10) L’Italia contribuisce in modo diretto e indiretto allo stipendificio OMS per circa 100 milioni l’anno.

Sarebbe il caso di smettere di pagare questi signori, magari allocando la cifra al nostro sistema sanitario nazionale. E’ poco ma servirà sicuramente di più rispetto a quanto serve buttarli nella fornace OMS.

Nel frattempo si deve ASSOLUTAMENTE non firmare il trattato pandemico e rifiutare ogni cambiamento al regolamento sanitario internazionale. Ho già provveduto insieme ad altri amici di maggioranza ad allertare il Governo per evitare il rischio di arrivare impreparati alla scadenza.

fonte originale Borghi:
https://twitter.com/borghi_claudio/status/1756740629432860843

fonte secondaria Blondet:
https://www.maurizioblondet.it/borghi-10-motivi-per-cui-loms-va-fermata/

Altre fonti in coda a Borghi (senatore italiano) contrario al MES e anche su Blondet.

il mio blog:
https://6viola.it/

§§§

6viola:

Ringrazio il senatore Borghi e (visto che ci sono nei ringraziamenti) anche Bagnai, che hanno permesso dentro il governo a presidenza del consiglio dei ministri Meloni, di portare un po’ di conoscenza sulle questioni di economia per cui -se non ci fossero stati- avremmo fatto la fine della Grecia: laddove -in Grecia- sotto i “prestiti” MES, tali prestiti sono andati a pagare le banche anzitutto della Germania che avevano comprato i titoli pubblici del finanziamento MES, ma realizzando -in Grecia- l’aumento della mortalità infantile.

Infatti le case farmaceutiche si rifiutavano di rifornire il sistema sanitario della Grecia, ritenendo che non avrebbe onorato di pagare i farmaci -la Grecia- se non con i prestiti del MES.

I profani, coloro che leggono solo la TV ed i giornaloni presentati nella rassegna stampa della RAI et maggiori canali tv, infatti, non capiscono che il vertice della piramide del potere agisce su più fronti: sanità, politica agricola, appoggio al traffico di armi, sostanze immesse nel cibo e nell’aria (scie chimiche), politica di privatizzare il patrimonio pubblico, corruzione dei funzionari pubblici negli organismi di controllo, etc ..

ma lo scopo converge nella distruzione -tramite la eliminazione- con tecniche adeguate al contesto della possibilità di VIVERE!

E’ talmente contro natura questa devianza, che gli esecutori -nella maggioranza dei casi- non sono messi al corrente dell’intento di elogio della distruzione nel culto di satana.

Ma lo sdoganamento del culto di satana, come ho riportato sul blog attuale nell’articolo su Sanremo, sta prendendo piede come un fatto oramai della “libertà di culto”, e del diritto di scherzare sulla esistenza dei demoni.

catechismo di satana: Fiorello insegna come invocare i demoni (belzebù) a SANREMO

Ma i demoni siamo noi: quando temiamo di essere emarginati, per esempio con gli antivirus che dicono che gestiamo uno spazio web (blog) in modo insicuro, e allora non riportiamo fatti di cui esistono prove di verifica di ciò che si afferma.

Ma -ordinariamente- è il funzionario che prende la bustarella dal suo capo ufficio perché deve fare parte dei “corrotti”, citato nel libro “la giubba del re” dal magistrato Piercamillo Davigo:

https://www.laterza.it/scheda-libro/?isbn=9788842074052

E’ l’attore, il cantante che doveva partecipare ai rituali all’isola di Epstein, per potere lavorare.

E’ il politico che si deve associare alle massonerie, in specie occulte, come sanzionava la legge italiana, quando mise fuorilegge con il ministro Tina Anselmi la loggia P2 a cui erano iscritti tra l’altro Berlusconi, che disse che non era stato lui, ma un amico ad iscriverlo.

[…]

Noi, il 99%, oppure i LEONI, come li chiama Rocchesso, (e tanti movimenti come indignados, popolo viola, e tutti i movimenti di base prima di essere infiltrati dai poteri forti) siamo chiamati alla testimonianza di adorare SOLO la verità.

Siamo una minoranza, come si evince col numero di persone che in Italia NON si sono volute fare INOCULARE con un farmaco sperimentale detto impropriamente vaccino solo teoricamente contro il covid, poiché NON immunizza, e NON impedisce il contagio, ma realizza almeno un danneggiamento del sistema immunitario umano, visto che Montagnier (premio nobel per la medicina proprio su HIV) dichiarava di fare il test HIV prima e dopo il finto_vaccino e potere denunciare il governo per danni se dopo la finta vaccinazione si passava dal non avere HIV verso avere HIV.

Essendo una minoranza, siamo dei EROI, come i greci che fermarono le orde degli invasori.

++
cit on
++
È nota soprattutto per la battaglia delle Termopili del 480 a.C., nella quale una piccola forza greca comandata dal re di Sparta Leonida I e composta da vari contingenti, tra i quali spiccavano i soldati scelti spartani, rallentò l’avanzata dell’esercito persiano comandato da Serse I a prezzo della quasi completa distruzione; da allora il termine «termopili» è utilizzato per indicare una tragica ed eroica resistenza nei confronti di un nemico molto più potente.
fonte:
https://it.wikipedia.org/wiki/Termopili
++
cit off
++

In più, se siamo CRIASTIANI, come me, siamo anche per la NON violenza!

Come potremo mai vincere?

La risposta è semplice: non siamo chiamati a vincere, ma alla testimonianza di NON TEMERE, poiché cerchiamo la verità, amandola nel cercarla, e coscienti che ..

“LA VITTORIA RIPOSA SOLO NELLE MANI DI DIO”.

Siamo allora completamente disarmati nella materia, nella mente, nello spirito?

No, nel testamento spirituale di Cristo, vangelo di Giovanni, dopo l’ultima cena:

A chi ci chiederà con che armi ci presentiamo in battaglia (spirituale) Cristo risponde: vi lascio di chiedere ..

“il consiglio dello spirito parakletos, il consigliere ammirabile, il vostro avvocato che potete vocare a difesa quando sarete accusati -ingiustamente- davanti ai tribunali della storia .. ed Egli, il para kletos, vi dirà cosa dovete rispondere e vi farà conoscere anche le cose future”.

Sembrano tutte chiacchiere per creduloni che Jung diceva “menti fragili” che non vanno disturbate dalle loro credenze, perché li destabilizzeremmo psicologicamente.

Ma se prima di agire rifletterete quale sarebbe la cosa giusta da fare .. e se vale la pena di vendere la vostra anima per 30 denari .. vedrete che siete LIBERI di resistere alla corruzione e alla malversazione!

NON potrete portare con voi nulla delle ricchezze materiali per cui siete scesi a compromesso con la integrità di NON fare del male a nessuno.

Se vi fanno del bene rispondete facendo del bene.

Se vi fanno del male rispondete facendo del bene.

Rispondete SEMPRE facendo del Bene al vostro prossimo e a voi stessi.

E capirete il discorso della montagna di Cristo:

  • “Se amate solo coloro che vi amano che merito nel avrete? .. non fanno -forse- così anche i pagani?”
  • “beati i poveri di spirito .. perché di essi è il regno dei cieli”

Come può essere “beato” chi manca dello spirito”?

Vi hanno mai invitato ad indagare la LOGICA dell’ultima frase che ho citato qui sopra?

Solo chi cerca la VERITA’ può capire che va scritta così:

“beati i poveri .. ma dello spirito .. perché di essi è il regno dei cieli”.

I Cristiani conoscono (parzialmente) Dio in tre persone, ovvero tre maschere, [dall’etrusco (persona)], tre manifestazioni principali: padre, figlio, spirito.

padre: colui che parlava a Mosé sul monte Sinai, quando in Esodo (3,14) una voce diceva a Mosè quale erano i 10 consigli da prendere (l’antica LEGGE che Cristo diceva di non essere venuto a cambiare).

figlio: Gesù di Nazareth

spirito: il consigliere ammirabile che citavo sopra.

Quindi potremmo essere poveri, fisicamente, economicamente, spiritualmente (quando interrompiamo di cercare la verità) ..

Ma se non abbandoniamo l’amore alla VERITA’, allora daremo un senso a questa esperienza umana in cui -materialmente- dovremo lasciare tutto, anche la nostra forma materiale.

Saremo allora dello spirito, non come possessione degli indemoniati, ma perché amiamo cercare la verità, come nostro desiderio, se è tale per scelta personale.

Grazie dell’attenzione, e scusate il fatto che non si possa commentare -sull’attuale blog-perché il blog è sotto attacco anche attraverso i commenti, per cui li ho dovuti chiudere.

Se volete scrivermi vi do una casella di posta:

pasquale.tufano@libero.it

Se riceverò attacco informatico anche sulla casella di posta .. girerò la documentazione alla polizia postale, perché una società va gestita anche dalle forze dell’ordine per non aversi il kaos.

Sul fatto -dimenticavo- del mio consiglio di “chi votare alle prossime elezioni?” votate le persone di cui vi fidate.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.