27 gen 2024: celebrazioni della MEMORIA? (studio)

A noi, 6viola, alla luce della ragione, ossia della LOGICA, sembra lecito mettere un punto interrogativo sul “culto della MEMORIA” laddove gli Ebrei mettono a fondamento dello stato relazionale degli Ebrei con i NON_Ebrei .. il fatto che ..

“Hitler ha perseguitato gli Ebrei indistintamente realizzando un genocidio”.

Questi fatti, che noi, 6viola, non neghiamo -però- giustificano (forse) ciò che sta avvenendo a Gaza?

Cosa sta avvenendo a Gaza?

Una opera sistematica di persecuzione dei PALESTINESI, IN QUANTO PALESTINESI, INDISTINTAMENTE, ANCHE CON UNA BANDIERA BIANCA IN MANO, REALIZZANDO UN GENOCIDIO.

Tutto ciò non siamo per addebitarlo agli Ebrei, che pure protestano il governo e Netanyahu, come primo ministro.

Ma Netanyahu, come Erode, ha scelto una strategia di guerra -ipoteticamente contro Hamas, e poi allargando a Libano, Cisgiordania, Iran, Yemen, Syria- .. una strategia di attaccare anche i bambini che in Gaza sono colpiti indistintamente e sotto le macerie delle bombe.

Ma noi, noi tutti, di tutto il pianeta, siamo anche la NOSTRA MEMORIA.

Perché deprecare quello che ha fatto Hitler contro gli Ebrei, e poi in modo simile della follia di Hitler, attaccare indistintamente anche i PALESTINESI?

E’ un affronto prima alla MEMORIA, ed infine alla LOGICA!

Ma quando il culto della MEMORIA diviene “io sono io e voi non siete un c.”

Ne segue il culto di Hitler: il culto della superiorità di un gruppo etnico, su tutti i gruppi umani!

Noi, 6 viola, non applichiamo queste conclusioni a tutti gli ebrei.

Ma a coloro che pensano che nessuno li possa processare nei responsabili di governo:

Ora esaminiamo -in breve- come i mass media (in specie la tv pubblica) sono ridotti in ITALIA, ma anche negli USA, a tenere conto di cosa sia successo non circa 100 anni fa, ma ieri 26 gen 2024:

COMPLETA CANCELLAZIONE DELLA MEMORIA -sui media italiani- CHE IL TEXAS sta utilizzando la insubordinazione al governo federale in merito alla invasione di coloro che cercano di entrare in USA
(lo stesso succede -nella immigrazione- in ITALIA, consentendo la immigrazione irregolare).

Il governatore ha attivato l’articolo 1 della sezione 10, paragrafo 3 della Costituzione americana, che consente di dichiarare la legge marziale nello Stato e di agire senza riguardo al governo federale.

link diretto: https://6viola.it/il-governatore-ha-attivato-larticolo-1-della-sezione-10-paragrafo-3-della-costituzione-americana-che-consente-di-dichiarare-la-legge-marziale-nello-stato-e-di-agire-senza-riguardo-al-governo-feder/

Vi sembra mai possibile che sia solo una questione giuridica come la presenta fox news, che almeno la cita?

L’amministratore di Biden sembra prendere una nuova posizione sul filo spinato nella faida al confine con il Texas

cito:

La polizia di frontiera non ha “piani” per rimuovere il filo spinato installato dal Texas nel mezzo della faida con l’amministratore di Biden

Il Texas e il governo federale stanno combattendo per la sicurezza delle frontiere

cito:

La polizia di frontiera “non ha piani” per rimuovere il filo spinato posizionato dal Texas lungo il confine meridionale, ha detto venerdì a Fox News un alto funzionario della dogana e della protezione delle frontiere (CBP), sottolineando un rapporto “forte” con il Texas nonostante una battaglia legale in corso tra il Texas. Stato e amministrazione.

Il Texas è attualmente impegnato in una battaglia legale su più fronti con il governo federale per la sicurezza del confine tra Texas e Messico. Il governo federale ha minacciato un’azione legale per il recente sequestro da parte del Texas di Shelby Park vicino a Eagle Pass, mentre sono in corso azioni legali per il taglio del filo spinato da parte dell’amministrazione texana e per l’installazione di boe nel Rio Grande. Il Texas ha dichiarato di avere il diritto di “autodifesa” contro quella che definisce una “invasione” di migranti.

Lunedì, la Corte Suprema si è espressa a favore dell’amministrazione quando ha accolto un appello d’emergenza per consentire agli agenti di continuare a tagliare il filo di confine installato dal Texas dopo che un tribunale di grado inferiore aveva bloccato tali mosse. Il Texas ha continuato a fortificare il confine e ha anche indicato che non rispetterà le richieste dell’amministrazione di sgomberare l’area di Shelby Park.

(continua)
https://www.foxnews.com/politics/border-patrol-has-no-plans-remove-razor-wire-set-up-texas-amid-feud-biden-admin

Commento (6 viola):

Qui nello studio della LOGICA,
vi è la riflessione sull’uso deformato del concetto della MEMORIA:

Per 100 anni circa (dalla fine della seconda guerra mondiale) si istituisce il culto della memoria di un fatto specifico (il genocidio contro gli Ebrei eseguito da Hitler).

E, però, anziché la rievocazione di questi fatti contro gli Ebrei .. farci forti di non consentire la persecuzione contro altre gruppi sociali .. dovremmo

  1. consentire di bombardare indistintamente Gaza?
  2. consentire che il giornalismo NASCONDA il progetto Kalergi?

Il progetto Kalergi era la strategia di ibridizzare i popoli facendoli regredire, tramite agevolare la immigrazione clandestina.

Per fare ciò il giornalismo italiano (a livello di mass media) lamentandosi che le persone NON si informano più sul servizio pubblico e sui canali principali, utilizzano la deformazione (problema giuridico su fox news) o la cancellazione (sui media italiani) di ciò che accadde nei giorni presenti!

In realtà come aveva previsto Brzezinski, il potere del deep state si sta scavando la fossa con le sue stesse mani. Come hanno concluso a Davos: oggi il problema principale della elite è recuperare la FIDUCIA e la CREDIBILITA’.

Qui di seguito una analisi sul pensiero di Brzezinski:

Riccardo Di Segni – “Ebrei e cattolici mai così lontani” (Blondet esamina “i padroni del discorso”)

link diretto: https://6viola.it/riccardo-di-segni-ebrei-e-cattolici-mai-cosi-lontani-blondet-esamina-i-padroni-del-discorso/

Ma cari signori, la fiducia e la credibilità si recupera dicendo la VERITA’.

Grazie dei vostri commenti.

AGGIORNAMENTO 27.01.2024, ore 11.51:

Alcuni hanno capito:

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.