Dibattito nel forum di 100 giorni da LEONI: va assecondato il voto nelle elezioni UE?

6viola:

Non si può disprezzare chi non si sente di votare, ma noi pensiamo che a FORTIORI ciò impone un impegno in POLITICA.

Infatti con le leggi di sbarramento al 4% per potere entrare nel diritto di rappresentanza, in Italia, si pone il problema di come portare alla rappresentanza il circa 50% delle persone che NON votano, proprio perché non si sentono rappresentati da nessuno.

Come è noto a chi legge il blog 6viola, erede delle posizioni de il POPOLO VIOLA nella difesa della Costituzione Italiana .. noi stiamo appoggiando alcuni politici come Sara Cunial e Francesco Amodeo, che sono nella lista Cateno De Luca.

Ma ciò non significa semplicemente delegare le nostre speranze ai “salvatori della PATRIA”.

Se il nostro attivismo non sarà chiedere un TAVOLO politico PER DISCUTERE COME SI FORMA LA LINEA POLITICA, avremo rinviato ad un vertice della piramide del POTERE ai singoli, che invece sono dei “RAPPRESENTANTI” di una linea politica che non deve gravare semplicemente sulle loro spalle.

Serve studiare le ARCHITETTURE della politica, che sono forti se non puntano su un vertice, ma su una BASE degli iscritti.

Questa voce è stata pubblicata in politica. Contrassegna il permalink.