LA STRAGE DEGLI INNOCENTI VOLUTAMENTE PROVOCATA DA ISRAELE CHE BLOCCA GLI AIUTI ALIMENTARI DELL’ONU

GAZA 27 FEBBRAIO (ALJAZEERA): LA STRAGE DEGLI INNOCENTI VOLUTAMENTE PROVOCATA DA ISRAELE CHE BLOCCA GLI AIUTI ALIMENTARI DELL’ONU —

IL DOLORE DI UNA MADRE IL CUI BAMBINO È MORTO PER FAME. L’ULTIMO TENTATIVO DI UN’ALTRA MADRE, INCAPACE DI ALLATTARE, DI SALVARE IL SUO BAMBINO FACENDOGLI SUCCHIARE UN DATTERO.

LA DISPERAZIONE DI UN PADRE CHE, NON POTENDO DARE DA MANGIARE A SUO FIGLIO, URLA CHE PREFERISCE VEDERLO MORTO PIUTTOSTO CHE SENTIRLO PIANGERE CHIEDENDO INVANO UN PEZZO DI PANE.

Questa voce è stata pubblicata in complotti > guerra. Contrassegna il permalink.