Strage a Mosca: Gli anglo sapevano (by Maurizio Blondet and Pepe Escobar)

Strage di civili inermi in un teatro  condotta da commandos in mimetica e  armi d’assalto: puro terrorismo  – assolutamente gratuito e ingiustificabile sul piano militare — condotto con mezzi militari professionali.

Terrorismo di Stato

Praticamente firmato.

“l’attacco terroristico al Crocus sarebbe stato compiuto da almeno 10 persone.
10 uomini armati hanno fatto irruzione nel teatro e si sono messi a sparare a bruciapelo sulle persone che erano venute al concerto del gruppo Picnic.
Secondo le prime stime, a seguito dell’attacco terroristico al complesso Crocus si contano attualmente 40 morti e più di 100 feriti

[…]

Pepe Escobar
Il terrore ha raggiunto Mosca. E gli americani sapevano che sarebbe successo

La Casa Bianca reagisce all’attacco terroristico al Crocus City Hall di Mosca e nega ufficialmente di avere alcuna conoscenza avanzata dell’attacco al municipio Crocus di Mosca.
Il governo degli Stati Uniti ritiene che al momento non vi siano indicazioni che l’Ucraina o gli ucraini siano coinvolti nella sparatoria. Secondo la Casa Bianca non vi è alcun collegamento con l’Ucraina.
❗️ Eppure l’ambasciata americana aveva preannunciato il rischio di atti terroristici  e chiesto ai propri concittadini di evitare, concerti, teatri e luoghi affollati.

Su quali basi i funzionari di Washington traggono conclusioni sull’innocenza di qualcuno nel mezzo di una tragedia? https://t.me/terzaroma/7534 Se gli Stati Uniti avessero o avessero avuto informazioni affidabili al riguardo, queste dovrebbero essere immediatamente trasferite alla parte russa. Se non esistono tali dati, la Casa Bianca non ha il diritto di concedere indulgenze a nessuno. Tutti i soggetti coinvolti saranno identificati dalle autorità competenti”.

Rappresentante ufficiale del Ministero degli Esteri russo Maria Zakharova.

https://twitter.com/FabbJusuf/status/1771248660036116602

https://twitter.com/ArjunPMO/status/1771267692185444779

Cia e Mossad dietro l’attacco terroristico a Mosca? Ascoltate questo ministro ebreo/israeliano  frenetico  alla TV russa. “La Russia pagherà il prezzo perché sostiene i nemici di Israele”.

URGENTE

FSB informa che sono stati inseriti nella lista di ricercati alcuni terroristi originari di Inguscezia, perché sospettati di coinvolgimento nell’attacco a Crocus. Tra loro due miliziani ISIS che dal 2015 combattono in Ucraina per il regime di Zelenskij all’interno dell’unità terroristica “Battaglione di Sceicco Mansur”, Gurazhev Amirkhan 1989, Ozdoev Adam 1987.

Sapete cosa hanno in comune i terroristi dell’ISIS con i nazisti ucraini? Hanno gli stessi curatori della CIA e dI MI6…

[…]

Trump: “Obama is FOUNDER OF ISIS” (CNN)
(VEDI FOTO SEGUENTE)

Dall’account ufficiale dei BRICS:

‘ISIS ha rivendicato la responsabilità dell’attacco terroristico a Mosca, in Russia’.

Nel 2016, Donald Trump ha affermato che l’ex Presidente degli Stati Uniti Barack Obama è il fondatore dell’ISIS e Hillary Clinton è la cofondatrice.

➡️ Un nutrizionista italiano in Australia: t.me/italiaaustralia

fonte:

https://t.me/italiaaustralia/12185

6viola:

In questo gioco a “scarica barile” viene mostrato un metodo “classico” di nuove tecniche per entrare in un nuovo scenario:

A nostro parere, come nostra congettura, è la tecnica di creare apparenti cellule di terroristi che autorizzino la “LOTTA AL TERRORISMO”.

Né va pensato che i “servizi ufficiali” siano a conoscenza di tale modalità, in quanto queste attività sono classificate ed intestate a “servizi deviati”.

Inoltre le cosiddette “cellule dormienti” sono utilizzate (in Syria, Iraq, etc) ufficialmente “per la lotta al terrorismo“, ma –nel loro vero scopo– “per la destabilizzazione dei governi che non si allineano“.

Gli stessi terroristi non sono pienamente, in genere, consapevoli delle loro azioni, come si può vedere nel progetto mk-ultra:

https://it.wikipedia.org/wiki/Progetto_MKULTRA

Quindi anche qualora si possano catturare i “terroristi” .. difficilmente si possono ricostruire “i mandanti”.

L’attentato, al teatro “Crocus” di Mosca, però denuncia un altro fatto: la disperazione nel “NON potere cambiare le sorti della guerra Russia vs Ukraina”.

La situazione guerra Russia vs Ukraina è oggettivamente un capitolo chiuso di cui si sarebbe dovuto prende nota in base alla LOGICA.

Tuttavia in ballo ci sono da stabilire i rapporti di forza su chi controllerà la moneta mondiale di prossimo avvento, e l’attuale “vecchio cartello” che controlla la moneta mondiale basata sul dollaro .. sembra non volere capire che il vecchio cartello è defunto.

Nessuno si illuda che GB+USA e UE non entreranno ANCHE nel “nuovo cartello”=BRICS.

Ma la gerarchia che controllerà BRICS, non vedrà più a leader il “vecchio cartello”.

Se non si prenderà nota di ciò, la situazione in Ukraina rassomiglierà sempre di più ad una distruzione TOTALE, e le minacce di opporre la UE+GB alla Russia .. “distruggerà anche UE+GB”.

Le prossime elezioni di in UE, sia delle Nazioni, e sia del commissariamento UE delle Nazioni, non punti sulla ASTENSIONE dal VOTARE!

Si dia un segnale nel votare le forze politiche non colonizzate dai poteri del vecchio cartello, e quindi né la destra e né la SINISTRA per quanto riguarda l’ITALIA.

AGGIORNAMENTO 19.12 DEL 23.03.2024

salgono le vittime:

ansa:

https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2024/03/23/strage-a-mosca-143-le-vittime.-putin-chi-e-dietro-a-questo-attacco-paghera._61335089-eeb9-4a50-aa76-a85a9d29fd47.html

Strage a Mosca, 143 le vittime. Putin: ‘Chi è dietro a questo attacco pagherà’. Nuova rivendicazione dell’Isis

Questa voce è stata pubblicata in complotti > guerra. Contrassegna il permalink.