Ultime notizie (19.12.2023) sulla navigazione nel “Mar Rosso” (Red Sea)

FORZA NAVALE MARITTIMA STATUNITENSE: I seguenti Paesi si sono dichiarati pronti a partecipare a una “missione globale” contro gli Houthi:

Regno Unito, Bahrein, Canada, Francia, *Italia*, Paesi Bassi, Norvegia, Seychelles e Spagna, per affrontare congiuntamente i problemi di sicurezza nel Mar Rosso meridionale e nel Golfo di Aden, con l’obiettivo di garantire la libertà di navigazione per tutti i Paesi e rafforzare la sicurezza regionale.

Il Segretario alla Difesa statunitense Austin ha annunciato l’inizio dell’operazione per proteggere il Mar Rosso dai continui attacchi degli Houthi.

I Paesi del Medio Oriente che non partecipano sono: Arabia Saudita, Emirati ed Egitto.

fonte:
https://t.me/WW3INFO/30452

YEMEN – Immagini del 2018 che mostrano gli Houthi con mine marine MERSAD di produzione nazionale sulla costa dello Yemen.

La notizia è stata pubblicata oggi dal canale iraniano TG, che indica che gli Houthis potrebbero piazzare le proprie mine marine nello stretto di Bab al-Mandab, per ostacolare gli operatori commerciali o legati alla Task Force marittima multinazionale avviata dagli Stati Uniti, per entrare nel Mar Rosso in caso di un’operazione militare contro lo Yemen.

fonte:
https://t.me/WW3INFO/30467

AGGIORNATO – Quando la storia si ripete: L’annuncio del Presidente Blinken di istituire una “coalizione di paesi volenterosi” unificata per sventare gli attacchi degli Houthi alle navi del Mar Rosso ha il tanfo marcio della coalizione che ha invaso illegalmente l’Afghanistan e l’Iraq. Pronti per un grande false flag.

🔗 Capitano Dan Hanley (https://twitter.com/danhanley4/status/1737096959687839823?t=1x-n1o1akM0WtCQlHY3I9w&s=19)

fonte:
https://t.me/WW3INFO/30469

⚠️ PEGGIORE DISASTRO ECONOMICO OCCIDENTALE – La compagnia danese Maersk ha dichiarato che circa 20 delle sue navi cambieranno la rotta per fare il giro dell’Africa attraverso il Capo di Buona Speranza (https://t.me/ETReport/27849) a causa degli attacchi alle navi nel Mar Rosso.

fonte:
https://t.me/ETReport/27849

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.